In Italia il settore delle scommesse sportive, online ed anche su sede fisica, ovverosia in agenzia, rappresenta il gioco più amato dagli italiani. La passione per il betting, giocando sempre e comunque con moderazione, è infatti sempre più contagiosa e rappresenta, tra l’altro, pure una manna dal cielo per le casse dello Stato italiano. Anno dopo anno, non a caso, dal settore giochi e delle scommesse l’Erario incassa delle cifre che sono rilevanti e che sono tutto oro che cola per il bilancio pubblico nonostante negli ultimi anni siano state introdotte delle nuove norme e delle nuove restrizioni legate proprio al gioco d’azzardo

La legge dello Stato italiano più recente, in materia di scommesse sportive e di giochi online ed offline in denaro, è il cosiddetto Decreto Dignità che, in particolare, ha introdotto il divieto di pubblicità e, nello stesso tempo, ha rafforzato le misure di contrasto alla ludopatia. Da questo punto di vista, pur tuttavia, c’è da dire che, per chi apre un conto di gioco per le scommesse con un bookmakers aams, tutte le tutele di legge sul gioco responsabile sono sempre rispettate. 

Nel dettaglio, al fine di mantenere sempre il controllo delle proprie attività di gioco sul web, il bookmaker online aams permette di impostare i limiti di versamento su base giornaliera ed anche oraria, di impostare delle notifiche sul tempo trascorso giocando, ed anche la cosiddetta auto esclusione. In particolare, l’auto esclusione, che può essere impostata pure a tempo indeterminato, è una garanzia per chi ritiene di essere a rischio di andare a sviluppare una dipendenza dal gioco d’azzardo. Al riguardo, a norma di legge, tra l’altro, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato ha istituito e gestisce il RUA che è il Registro Unico degli Autoesclusi.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *